I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Come fare un rendering con V-ray®

Scopri i segreti del rendering, sfruttando al massimo l’integrazione tra V-Ray® e DomuS3D®

img_cataloghi

Come fare un rendering con programmi di progettazione può sembrare complesso, soprattutto per chi non ha una formazione grafica di base. Persino per un professionista della progettazione di interni e dell’arredobagno, non è scontato conoscere il variegato set dei parametri di rendering, o i trucchi su come gestire l’esposizione di una scena.

Partendo dall’esigenza di diffondere la cultura della progettazione ad un più ampio scenario di operatori in un contesto verticale come quello della simulazione della posa, Maticad srl ha sviluppato e promuove, da oltre vent’anni, il software di progettazione DomuS3D®, scelto da migliaia di rivenditori e dai più importanti produttori al mondo nel settore della ceramica, dell’arredobagno e della progettazione di interni.

L’esperienza maturata in tanti anni di affinamento e feed-back con i clienti, ha permesso agli ingegneri di DomuS3D® di realizzare un’integrazione perfetta tra il software DomuS3D® ed il motore di rendering considerato tra i più autorevoli nel campo della grafica, V-Ray, per offrire al cliente potenzialità creative e risultati straordinari scopri DomuS3D 360.

Come si è detto all’inizio, gestire i parametri di rendering può risultare complesso, per cui il vero successo di una integrazione si apprezza nell’efficienza operativa, in quel sottile equilibrio di sintesi fra quanti più automatismi offrire all’utilizzatore in erba e la libertà di poter comunque intervenire manualmente per i più esperti della materia.

Community
Cerca Progetti