I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Utilizzare schemi di posa sfalsati in modo casuale

Dalla raccolta piccoli trucchi di DomuS3D®

Utilizzare uno schema di posa sfalsato Random

In questa puntata ti offriamo un approfondimento che consentirà di mettere a fuoco i passaggi da seguire per poter rivestire superfici con schemi di posa che sfalsano in modo casuale gruppi di minimali.

Le swchemi sfalsati sono ideali per la posa di materiali quali il parquet e la pietra naturale.

Nota che la stessa funzionalità è disponibile anche in uno dei filmati del canale DomuS3D disponibile in .  In fondo alla pagina troverai il link per accedervi.

1.    Apri la finestra Navigazione del progetto e scegli un’inquadratura in cui sia visibile l’area del vano che desideri rivestire (nel nostro esempio il pavimento). Attiva la scheda “SCHEMI” nella finestra Componenti e digita la parola “random” nel campo di ricerca per filtrare gli schemi sfalsati adatti per la posa di parquet e pietre.

2.    Imposta i valori di rotazione e di fuga per lo schema, quinci con il pulsante sinistro del mouse seleziona e trascina lo schema sulla superficie di destinazione.
     

Come vedi è stato scelto uno schema 2 formati, ma ci sono sfalsati anche a 3, 4 e 5 formati. Otterrai il seguente risultato, a conferma del fatto che il pavimento è pronto ad ospitare i minimali che tra poco sceglierai

 

2.    Ora è giunto il momento di assegnare le piastrelle alle diverse parti dello schema (evidenziate dai due diversi colori, rosso e verde). Apri la scheda “PIASTRELLE” della finestra Componenti e seleziona la piastrella da posare a pavimento. Andrà selezionata una piastrella per la sezione verde dello schema, ed una per il rosso. Nella parte inferiore della scheda “PIASTRELLE”  attiva l’opzione di posa Pavimento e scegli Superficie come Destinazione.

4.    Prima di applicare il materiale seleziona l’opzione “Sostituisci piastrella ripetuta” , come vedi in questa immagie: serve al programma per capire che non vuoi posare la piastrella singolarmente o in modo ripetitivo, ma la vuoi sostituire all'interno di uno schema di posa dinamico.

5. Trascina la piastrella su uno dei due colori dello schema neutro (es. verde)

 In automatico lo schema viene ridimensionato in base al formato della piastrella inserita. Infine trascina la stessa piastrella sull’altro colore ( rosso).

 Se lo vuoi, prova a trascinare altri formati o altre tinte dello stesso formato sulle piastrelle che hai già posato all'interno di questo modulo dinamico: vedrai che lo schema si aggiorna immediatamente (anche utilizzando formati differenti, seppure compatibili con lo schema scelto), dandoti così la possibilità di effettuare diversi tentativi prima di giungere all'abbinamento che più ti sembra pertinente al progetto.


N.B. Per applicare lo schema anche alla parte di pavimento compreso nella nicchia della finestra, seleziona con il tasto destro del mouse il pavimento già rivestito e avvia il comando “Estendi posa pavimento”.


 
quindi seleziona la zona da rivestire con un clic sinistro del mouse.
 

Questo argomento è presente anche all'interno del manuale d'uso del programma (fai click qui per scaricarlo):

- Utilizzo di schemi dinamici (pag. 94)
- Utilizzare schemi dinamci in parete (pag. 102)

 

Facendo click su questo link puoi visualizzare il filmato relativo a questa funzionalità

 

Accedendo al canale DomuS3D in YouTube, puoi trovare tantissimi altri filmati utili per la tua produttività in DomuS3D. Se desideri che una delle prossime puntate approfondisca un argomento non ancora disponibile all'interno del canale YouTube, scrivi a youtube@domus3d.com per farne richiesta.