I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

DomuS3D®: piccoli trucchi

Utilizzo del materiale Autoilluminante. Informazioni e progetto da scaricare per il tuo DomuS3D®

Utilizzo del materiale Autoilluminante in un progetto

  1. Per conferire ad un elemento di arredo o ad una parte di esso una propria luminosità utilizziamo il materiale presente in database “Autoilluminante”. Questo materiale ha la particolarità di  rendere luminoso l’oggetto a cui viene applicato grazie all’attivazione del parametro Additional Color attraverso la regolazione dell’intensità/potenza di luce irradiata (Add. Color Multiplier). Questi parametri sono presenti nel gruppo “Parametri avanzati” della finestra “Parametri materiale” (come si può vedere nella prossima immagine) che può essere aprta facendo doppio click sul materiale in finestra componenti.
  2. Vediamo con un esempio l’effetto di questo parametro applicato ad un faretto da specchio. Dopo aver ricercato il materiale “Autoilluminante” nella scheda “Materiali” della finestra “Componenti” seleziona l’anteprima con il tasto sinistro del mouse e trascinala sul progetto in corrispondenza del cilindro di vetro delle lampade, come puoi vedere nella prossima immagine.
  3. Per aumentare o diminuire la luminosità prodotta dal materiale basta agire sul parametro Add. Color Multiplier. Questa modifica può essere necessaria se l’ambiente è molto illuminato, per esempio dalla luce solare.
  4. Nell'immagine seguente puoi notare il confronto tra l’immagine di render prima di assegnare il materiale “Autoilluminante” e dopo averlo applicato
    Senza materiale AutoiIluminante
     


    Con materiale AutoiIluminante
     
                                                                                                                                         

    Se hai DomuS3D® Venus o successivi, puoi scaricare il progetto facendo click qui

In questo modo avrai la possibilità di verificare come il materiale Autoilluminante è stato utilizzato all'interno del progetto. Questo progetto è stato preparato per il motore di rendering V-Ray.
 

Autoilluminante colorato

  1. In questo secondo esempio vediamo come personalizzare il colore della luce emanata dal materiale “Autoilluminante”.
    Dopo aver applicato tale materiale dalla finestra di navigazione virtuale alla parte centrale degli spot incassati nel controsoffitto della doccia, seleziona uno di questi elementi d’arredo con il tasto destro del mouse e apri la scheda “Materiali” della finestra “Proprietà”. 

  2. Selezionando con il tasto sinistro del mouse la classe dell’oggetto da modificare (nel nostro caso FLUORESCENTE) viene mostrato in automatico il materiale associato (“Autoilluminante”). 
  3. A questo punto clicca sul tasto “Materiale” e poi su “Modifica” per aprire la finestra “Parametri materiale” e scorri l’elenco dei “Parametri avanzati” fino a visualizzare Additional Color. Fai clic sul pulsante   e scegli il colore (ad esempio RGB 0; 255; 255) e aumenta il valore Add. Color Multiplier a 1300 per ottenere un effetto più intenso trattandosi di un’ambiente molto luminoso. Conferma le modifiche con il pulsante OK.


    Ecco l'immagine di render che ne risulta

     
  4. Vediamo altri esempi di immagini di render in cui è stato utilizzato il materiale “Autoilluminante” combinandolo alle luci artificiali come faretti o lampadine



 

Buon lavoro 

Dipartimento Supporto Tecnico DomuS3D®
support@domus3d.com